fbpx
18.4 C
Casentino
giovedì, 30 Giugno 2022

I più letti

È in edicola CASENTINO2000 di Marzo

Il numero di primavera di CASENTINO2000 riparte alla grande con una nuova veste grafica! Per il numero di marzo (siamo al 340!) abbiamo deciso di cambiare la nostra impaginazione, adottandone una più elegante e dinamica, che presenta una maggiore leggibilità! Inoltre, altra grande novità a partire da questo numero del giornale, sono i nuovi redattori e redattrici che sono entrat* a far parte della redazione e che daranno un respiro più ampio al giornale… E allora via si parte, verso una nuova, consapevole stagione.

Partiamo con il nostro Badalischio che ha scoperto che, anche il Casentino, ha il suo esperto in… varianti! Non si tratta di Omicron o simili, stiamo parlando di quelle stradali. E indovinate chi è l’espero in questione? Ovviamente il Nostro!
Restiamo “on the road” perché anche a Rassina sono arrivati i birilli arancioni! Ebbene sì, un altro Comune segue il pessimo esempio di quello di Bibbiena e installa 9 autovelox. I problemi degli automobilisti casentinesi non finiscono mai…
Parliamo poi del Teleriscaldamento; annunciato come uno dei tanti progetti faraonici per il Casentino, è inutilizzato e abbandonato da tempo, nonostante i cittadini di Cetica siano stati chiamati a fare spese rilevanti.

A Corsalone, invece, ripercorriamo la storia di una bella realtà casentinese, la TLF, che con i suoi giochi e arredi urbani porta alto in Italia e nel mondo il nome del Casentino. E poi la Colacem. L’industria cementiera è profondamente cambiata e la tecnologia utilizzata oggi presenta innovazioni interessanti, molte delle quali legate alla cosiddetta industria 4.0… 

Parliamo anche delle edicole, validi presidi del territorio dei nostri centri storici, da sempre rappresentano la crescita intellettuale del nostro paese, oggi sono messe a dura prova… E poi, la storia di Marcello Colletti, dal Casentino ai ristoranti stellati di Londra, inseguendo il suo sogno di diventare il migliore sommelier!

Alle porte della nuova stagione, una riflessione sul turismo di vallata: come farlo diventare davvero una possibilità di sviluppo economico per il Casentino? E i casentinesi lo vogliono davvero? Andrea Barghi, invece ci porta in un “luogo meraviglioso”, grazie al ritorno delle sue foto! A Chiusi della Verna, all’interno di un’antica casa in pietra, Lynne e David hanno costruito il loro piccolo mondo, fatto di fili e pezzi di legno, dove producono meraviglie… Ecco la loro storia!

In questo numero facciamo un viaggio nel mondo delle freccette: Fabio Bendoni, casentinese di Castel Focognano, ha conquistato il titolo di Campione Nazionale serie A
di freccette elettroniche (specialità soft), mentre a San Martino il gioco delle freccette
ha avuto un ruolo fondamentale per il tessuto sociale della frazione di Capolona, siamo andati a scoprire perché!

Anche in questo numero di CASENTINO2000 immancabili la rubrica del Canile del Casentino in cui potrete leggere dell’adozione di Palmiro, finalmente! Ed Essere con i consigli dei nostri esperti. Poi ci sono tutte le vostre lettere sulla rubrica Blocknotes; la ricetta e il vino in abbinamento. E ancora CGIL SPI InformaSguardi Oltre Il Crinale e, tra le novità, Agroalimentare a 360° curata dalla Coldiretti di Arezzo. Per lo sport invece, vi raccontiamo la storia di Matteo Baracchi.

Ma gli articoli non finiscono qui! Correte a sfogliare il giornale e ha scoprire la nostra nuova veste grafica… CASENTINO2000 è in edicola a soli 2 euro oppure potete acquistarlo online nel nostro nuovissimo shop! Scopritelo subito!

Ultimi articoli