fbpx asd
34.3 C
Casentino
mercoledì, 17 Luglio 2024

I più letti

La nuova Giunta di Bibbiena

COMUNICATO – Il neoeletto Sindaco Filippo Vagnoli annuncia la nuova squadra di giunta che, come anticipato, è stata nominata seguendo le indicazioni date dai cittadini.

Matteo Caporali è stato riconfermato Vicesindaco e avrà le seguenti deleghe: lavori pubblici, programmazione e attuazione fondi PNRR, manutenzioni, verde e arredo
urbano, cimiteri. Per Caporali quello appena iniziato è il quarto quinquennio come membro della giunta nel comune di Bibbiena.

Francesca Nassini, la più votata in questa ultima tornata elettorale, avrà come deleghe cultura, turismo, sport e associazionismo, ambiti nei quali ha fatto molto in questi anni.

Daniele Bronchi avrà le deleghe di assessore all’urbanistica e edilizia, SUAP-Attività produttive, comunità energetica, ambiente, Parco Nazionale, volontariato – Protezione civile, rapporti con il consiglio. In sostanza anche per lui si tratta della conferma delle deleghe che aveva in precedenza con la sola eccezione dell’urbanistica, che aumenta l’importanza delle deleghe gestite.

La giunta di Bibbiena però avrà anche una nuova figura, si tratta di Vittoria Valentini
Con deleghe a scuola, politiche per l’infanzia e l’educazione, politiche giovanili, innovazione e Smart city, gemellaggi.
Vittoria valentini ha 27 anni, è insegnante di scuola dell’infanzia. E’ molto legata a Bibbiena, il suo paese di origine, in cui partecipa con continuità a tante realtà associative.

Francesco Frenos è l’Assessore esterno con politiche sociali, edilizia residenziale pubblica (ERP), Polizia Municipale e sicurezza urbana, trasporto pubblico locale, regolamenti e semplificazione amministrativa, aree interne. La sua scelta come assessore esterno è legata alla grande esperienza maturata in questi anni nei settori del sociale in cui Bibbiena è riuscita a definire e realizzare progettualità di grande impatto a favore della popolazione più fragile.

Vagnoli commenta: “Come già anticipato, la volontà dei cittadini ha definito, in gran parte, questo gruppo di governo del comune che lavorerà, come nei cinque anni precedenti, per il bene della comunità, ma con una motivazione ancora più forte che viene dai numeri, dal momento storico che richiede ancora più impegno e presenza, dall’esperienza maturata e dalla voglia di dare un’impronta forte e di carattere al nostro territorio che dovrà, da ora in poi, guardare a orizzonti più ampi”.

Vagnoli parla anche dei futuri consiglieri: “Nel prossimo consiglio comunale del 27 giugno si terrà l’elezione del Presidente del Consiglio e l’insediamento del parlamentino locale. Come già annunciato e come fatto anche nel percorso precedente, i consiglieri di maggioranza avranno tutti delle deleghe specifiche e quindi un impegno formale e ben definito. Questo lo ritengo non solo serio nei confronti di persone che si sono impegnate enormemente in questi mesi, ma anche per offrire un sostegno maggiore al gruppo di giunta. Inoltre il nostro gruppo associativo che ringrazio ancora per quello che ha fatto durante questo percorso, sarà sempre al nostro fianco. Credo molto nella squadra, nel lavoro di gruppo e soprattutto nelle persone che ne fanno parte. Senza di loro, ognuno di loro, non sarei di nuovo qui, non potrei fare quello che faccio e come giunta non saremmo stati in grado di realizzare i tanti progetti condivisi”.

Luca Cavigli oltre che Capogruppo: Rapporti con le associazioni di volontariato – Emergenza-urgenza

Amar Kumar: Rapporti con il Consiglio Comunale dei ragazzi

Sofia Scatolini: Pari opportunità

Arianna Morelli: Sviluppo piccole attività

Simone Cordovani: Politiche per le Frazioni

Ultimi articoli