fbpx
18.7 C
Casentino
venerdì, 7 Ottobre 2022

I più letti

La settimana del calcio UISP casentinese

di Francesco Benucci – E alla fin fine… arrivò l’autunno! Niente paura però perché le temperature più fredde e la pioggia battente non hanno intristito le squadre Casentinesi impegnate nei campionati UISP…giammai! Quasi tutte le nostre compagini, pur essendo attese da impegni probanti, hanno dato il meglio di sé, vincendo o conseguendo preziosi pareggi!
In Eccellenza, a conferma di quanto detto sopra, non sono mancati i risultati pesanti! A cominciare da quello ottenuto dalle Logge che, davanti ad una cornice di pubblico davvero notevole, si sono imposte, in quel di Partina, nell’atteso derby contro il Corsalone. Grazie ai gol di Mellini e Gori per il 2-0 finale i nostri si proiettano in cima alla classifica! A proposito di classifica rimane comunque foriera di grandi possibilità quella del Corsalone visto che tutte le squadre sono racchiuse in pochi punti: quindi agli sconfitti non resta che rimboccarsi le maniche e ripartire! Una grande soddisfazione se l’è regalata anche lo Spartak Bibbiena che, tra le mura amiche, è riuscito nell’impresa di battere una corazzata come il New Old Boca inanellando la terza vittoria consecutiva grazie alla marcatura del solito, imprendibile, Popa (1-0). E non è stato da meno neppure Il Ciclone che ha ottenuto due punti d’oro sul campo tradizionalmente ostico dei Lions S.Leo: pur rimaneggiati, gli stiani hanno stretto i denti e hanno colto un importantissimo successo in virtù del rigore realizzato da Vischetti G. all’ultimo minuto!
In 1°Divisione ecco la sagra del segno X! Si è comunque trattato di ottimi pareggi come quello che ha portato Boca Strada Juniors e Bar La Siesta a dividersi la posta in palio. Lo 0-0 con cui si è concluso l’attesissimo derby è stato frutto della tenacia dei padroni di casa del Boca che hanno imposto il primo stop ad una corazzata altrimenti inarrestabile e della prova meno brillante del solito ma comunque all’altezza da parte della capolista. In ogni caso, per entrambi i team, il futuro pare roseo! Dopo l’inaspettato KO col Ciao Club rialza la testa anche il Badia Prataglia che strappa un punto prezioso (1-1) sul campo, non facile, dell’Ajax ’86; il gol di Turchi è un avviso ai naviganti: il Badia c’è e, come l’anno scorso, darà filo da torcere a tutti. Anche il Chiusi della Verna 2005 era atteso da una partita ostica, dovendo ospitare una squadra (Berta ’97) che ha avuto un ottimo impatto sul campionato: i Casentinesi hanno risposto “presente” ed hanno imposto agli ospiti uno spettacolare pari grazie agli acuti di Gori e Pietrini (2-2). Nel confortante quadro dipinto finora non rientra purtroppo il Castelluccio che, pur non demeritando, cade sul campo del Gricignano (2-1); verranno tempi migliori…speriamo quanto prima!
Se in 1° Divisione è stata la giornata della vie di mezzo, invece in 2° le vie di mezzo le hanno proprio bandite! C’è chi ha potuto esibire un ampio sorriso e chi invece è rimasto a leccarsi le ferite: tra i primi figurano il G.S.Poppi, che ha espugnato il campo del Bellerofonte con le marcature di Mortai e Goretti (0-2), e la Lokomotiv Rassina che, tra le mura amiche, ha avuto la meglio sul Wineuropa grazie all’acuto di Andretta (1-0); entrambi i team hanno confermato quanto di buono avevano fatto vedere nel derby della scorsa settimana. Chi invece esce un po’ ridimensionato da questo turno è il Deportivo Capolona che ospitava la capolista Arezzo G.Boys e che, pur vendendo cara la pelle, ha dovuto incassare una sconfitta di misura (0-1). È andata peggio al Marcena che, davanti al pubblico amico, è stato letteralmente travolto dal pur ottimo Ponte Buriano: il risultato finale (1-5) va “cancellato” al più presto, già a partire dal prossimo impegno!
Per non fare torti tra “cugini” anche stavolta eleggiamo due squadre della settimana; si tratta delle Logge e dello Spartak Bibbiena: i primi vincono il derby, i secondo superano i campioni in carica e, in virtù di queste imprese, entrambe scalano la classifica!

Ultimi articoli