fbpx
9.8 C
Casentino
sabato, 4 Febbraio 2023

I più letti

«La Sindaca di Talla del PD non rispetta le normative regionali volute dal PD» 

“Ci giungono notizie che nel comune di Talla due colonie feline, in difficoltà, non siano state ancora censite.La Legge Regionale 59 del 2009, voluta dal PD tanti anni fa, parla chiaro. Le colonie vanno tutelate e hanno il diritto legale ad essere censite dal Sindaco quando  sono state presentate al Comune le regolari richieste di censimento.” Afferma Michela Senesi che prosegue: “Questo oltre che alla tutela degli animali serve anche per la loro sterilizzazione da parte della ASL Veterinaria locale, onde evitare zoonosi e danni ai gatti e, chiaramente, al fine di controllare il randagismo.”
Conclude Michela Senesi: “Ricordiamo alla Sindaca di Talla, nonché presidente dell’Unione dei Comuni del Casentino che, quello delle sterilizzazioni, è un  servizio previsto dalla legge e già pagato dalle tasse dei cittadini toscani, compresi quelli Casentinesi e deve essere reso al territorio. I volontari, lavorano tanto ma non hanno ancora la possibilità di trasformarsi in supereroi, basta gravare solo sulle loro spalle, soprattutto dal punto di vista economico per le sterilizzazioni dei gatti delle Colonie Feline che, tutti sappiamo, spettano alla ASL Veterinaria, a seguito e dopo il regolare censimento delle colonie feline.”
Michela Senesi Responsabile della Tutela Animali di Fratelli d’Italia provincia di Arezzo

Ultimi articoli