fbpx asd
29 C
Casentino
mercoledì, 24 Luglio 2024

I più letti

Le prove speciali del 43° Rally Internazionale Casentino

Due giorni di agonismo, centocinque chilometri ed otto prove speciali: questi i contenuti proposti da Scuderia Etruria Sport per il 43° Rally Internazionale Casentino, terzo appuntamento di International Rally Cup in programma venerdì 7 e sabato 8 luglio in provincia di Arezzo. Ad inaugurare il confronto sarà la prova speciale Rosina, tratto che caratterizzerà – nei suoi due passaggi – il primo giorno di gara. A descriverla è David Mariotti, pilota di Bibbiena interprete del campionato promosso da IRC Sport e Pirelli.

PS 1-2 “Rosina” Km 7,48 “Una prova concentrata, dove però c’è tutto – il commento di David Mariotti – è completa, i piloti avranno a che fare con tratti di discesa, salita, guidati e molto tecnici. La parte iniziale è molto impegnativa, tenendo in considerazione che è in discesa e le vetture non godranno di una temperatura ideale al pronti-via. Sarà un approccio velocissimo fino al raggiungimento della salita, guidata e con sconnessi anche molto importanti. Elementi che garantiranno alla prova un tasso tecnico elevato, compreso il tratto pianeggiante, nel centro abitato, dove i piloti affronteranno una chicane. La conclusione è in discesa e, per come la penso, proprio questa sarà determinante per il riscontro cronometrico. È molto impegnativa e rispecchia il livello della prova speciale, un tratto di ridotto chilometraggio ma in grado di offrire ai piloti tutte le caratteristiche che possano aspettarsi”.

 Dopo i due passaggi su “Rosina” del venerdì, previsti alle 19:29 e 22:21, i concorrenti saranno chiamati ad un sabato dove – sotto i riflettori – saranno i chilometri delle prove speciali Caiano, Barbiano, Crocina e Talla, quest’ultima nell’inedita versione da ventinove chilometri.

ISCRIZIONI APERTE FINO A MERCOLEDÌ 28 GIUGNO Il 43° Rally Internazionale Casentino vedrà la fase di iscrizione aperta fino a mercoledì 28 giugno. La precedente edizione vide trionfare lo sloveno Bostjan Avbelj, con la sua Skoda Fabia Rally2 a precedere quella di Luca Rossetti, secondo e Nicola Sartor, terzo sul podio.

Informazioni disponibili sul sito ufficiale di gara, all’indirizzo http://www.scuderiaetruria.net

Ultimi articoli