fbpx
19.3 C
Casentino
domenica, 26 Giugno 2022

I più letti

L’eclissi di sole visibile anche in Casentino

Sono accorsi in tanti questa mattina nel parcheggio del centro commerciale di Bibbiena per ammirare il “sole nero”, una parziale eclissi di sole che si ripeterà solo nel 2034. Una leggendaria congiunzione astrale che ha visto l’eclissi mostrarsi nello stesso giorno dell’equinozio di primavera. L’eclissi, visibile da tutta Europa, da parte dell’Africa settentrionale e dell’Asia, ha tenuto anche molti casentinesi con il naso all’insù per ammirare l’ombra della luna sul sole.

Grazie alla strumentazione, messa a disposizione di tutti, dal Gruppo Astrofili casentinesi in molti hanno potuto osservare l’eclissi parziale che ha raggiunto il suo picco tra le 10,30 e le 10,40. Invece, nel mare di Norvegia fino al mare di Barents, dall’arcipelago danese alle Svalbard, per qualche minuto è calata la notte e si è potuta ammirare, in pieno giorno, un’eclissi totale.

Nonostante la realtà casentinese ci dica ben altro, speriamo davvero che questa particolare congiunzione astrale sia il beneaugurante segno che qualche cambiamento positivo, anche per il Casentino, sta per avvicinarsi.

Ultimi articoli