E’ stato un buon esordio. Siamo alle prime armi e l’esperienza ci aiuterà a crescere, sperando che il contributo che vogliamo portare in Consiglio Comunale serva per migliorare la gestione del comune.
Valutiamo positivamente anche il fatto che fosse presente un folto pubblico: la partecipazione alla definizione delle politiche comunali costituisce comunque un aspetto qualificante per l’attività del consiglio comunale, che è l’organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo del comune.
Siamo convinti che il ruolo dell’opposizione sia altrettanto importante di quello della maggioranza. Chi siede in minoranza ha il compito di vigilare sull’operato di chi amministra, di dare suggerimenti e anche aiuti, se necessario, nell’interesse della collettività.
Quello di ieri sera non è stato un Consiglio Comunale anomalo, non per noi del Movimento 5 Stelle. Da adesso in poi tutti i Consigli Comunali saranno volti alla discussione e all’informazione, attraverso la presentazione di interrogazioni, interpellanze, mozioni e tutto quello che è in nostro potere, per dare la possibilità ai cittadini di sapere quello che succede nel Palazzo Comunale.
Sicuramente sarà stato anomalo per coloro che non erano abituati a confrontarsi con una vera opposizione e a chiudere i Consigli in mezzora. Il nostro vuole essere un chiaro messaggio da dare ai cittadini: da oggi in avanti ci saremo anche noi a dare voce alle vostre istanze, non vi lasceremo soli, vi informeremo di tutte le scelte fatte da questa Giunta…di quelle buone, di quelle meno buone; voteremo a favore delle scelte buone senza pregiudizio alcuno, così come osteggeremo con tutte le nostre forze le scelte scellerate come quella di p.za Palagi, senza precluderci nessuna strada, nemmeno quella di adire le preposte autorità amministrative e/o giudiziarie nel caso in cui si ravvisino illegittimità o illiceità nell’azione amministrativa.
Potevamo scegliere di fare come il centrosinistra e abbandonare l’aula oppure fare ostruzionismo e presentare le nostre decine di interrogazioni e interpellanze richiedendone risposta orale, ma non sarebbe stato rispettoso del Consiglio Comunale intralciare i lavori; perciò abbiamo preferito la forma scritta, anche per avere risposte più dettagliate e precise sugli argomenti trattati. Insomma, a noi interessa avere risposte, capire, proporre e vigilare sull’operato di questa Giunta.
Ieri sera abbiamo presentato diverse interrogazioni e interpellanze su molti temi caldi come i centri per i disabili, le scale mobili, l’incarico professionale al vice sindaco F. Nassini sul progetto della ciclopista, il recupero dell’area ex Sacci, la raccolta differenziata, la scuola materna di Bibbiena stazione, le scale mobili ecc. (trovate tutto il materiale presentato sul file caricato a fine post e nei prossimi giorni anche sul sito del meet up perché possa diventare materiale di lavoro nel quale tutti i cittadini interessati possano dare un contributo).
In più abbiamo presentato una mozione di sfiducia all’assessore Lorenzoni per aver fatto inserire all’odg del Consiglio Comunale ben 4 punti sul tema urbanistico, compreso quello contestatissimo di P.zza Palagi, senza che ancora fossero state nominate le Commissioni Permanenti (in primis proprio quella Urbanistica) e senza aver consultato le minoranze per deciderne l’inserimento nei punti di discussione.
E menomale che nel suo discorso d’ insediamento il Sindaco aveva promesso un nuovo corso politico fatto di fair play istituzionale e di collaborazione con le minoranze! Credo che avrebbe fatto bene ad aggiungere le parole finali ” con scappellamento a destra come fosse antani ” così avremmo capito che si trattava di una supercazzola e non di una mano tesa.
Ieri sera siamo stati estromessi dalle decisioni, non siamo riusciti a dare il nostro contributo, e abbiamo finito per esprimere, anche attraverso il nostro voto negativo, tutta la nostra contrarietà verso il vero e proprio Piano di Devastazione di P.zza Palagi; ma siamo riusciti a dimostrare che qualche falla in quel progetto esiste, e potete stare tranquilli che la useremo nelle sedi opportune.
Stay Tuned!

Movimento 5 Stelle – Gruppo Consiliare Comune di Bibbiena

Nota 1:
E’ stato il primo “vero” Consiglio, animato, partecipato, interessante, appassionato…..ne seguiranno molti altri. Noi ci siamo e ci piacerebbe che il gruppo crescesse, che sempre più persone proponessero progetti e soluzioni, (anche criticandoci), aiutandoci a portare avanti questa azione nell’interesse del bene comune.

Nota 2:
In un contesto di forte ostilità e precostituita avversione, si è distinta l’assessore Francesca Nassini, unico membro di questa Giunta ad aver avuto un atteggiamento rispettoso nei confronti della nostra forza politica.

Nota 3:
Su questo link potete rivedere per intero il Consiglio Comunale: https://www.youtube.com/watch?v=seqrUfovEsA&feature=youtu.be

Nota 4:
Qui il file con le nostre interrogazioni, interpellanze e mozioni
alla voce ” interrogazioni in un solo file ” su questo link
http://www.meetup.com/Grilli-Casentinesi/files/