Nel 2018 l’Associazione ha scelto come sua sede La Mausolea, antica tenuta dei monaci camaldolesi, testimone dei ritmi agricoli e spirituali della nostra tradizione. Nei boschi secolari del Casentino, nel silenzio di questa terra raccolta e intima, Enrica Bortolazzi entra in contatto con i Monaci di Camaldoli, si mette in ascolto, instaura con loro un dialogo profondo e vive un percorso di scoperta che dà luce al libro: “Nel silenzio dell’Eremo. Sette giorni per trovare la pace interiore.”

Enrica Bortolazzi è una donna impegnata in una professione, una donna che non ha mai tempo per sé ma che, ad un preciso incrocio della propria vita, decide di fermarsi per vivere una settimana nel Sacro Eremo di Camaldoli avvolto dalla foresta e dalle nebbie invernali. Con lei solo i monaci eremiti detentori di una saggezza millenaria, uomini straordinari che Enrica ha modo di incontrare sperimentando la potenza di parole che cambiano la vita.

Giorno dopo giorno, grazie alla pace di quel luogo sacro, alle passeggiate nei boschi e agli incontri con i monaci, la mente di Enrica inizia a chetarsi e la donna vive, nel silenzio che si fa a tratti assordante, nella solitudine che si popola di conflitti irrisolti, nella natura che le fa da specchio, nell’essenzialità della cella dove non è possibile sfuggire le proprie zone d’ombra, nella recita immutata dei salmi e nei pasti consumati tacendo, il senso autentico dell’esistenza che, lentamente, inizia a fluire.

Un percorso che il lettore potrà rivivere attraverso le pagine di questo libro, immergendosi nelle atmosfere magiche dell’eremo di Camaldoli e lasciandosi inondare dalla profonda pace che il testo sprigiona.

La presentazione del libro si terrà stasera, ore 20, presso La Mausolea a Soci. Ingresso libero – prenotazione obbligatoria.

mausolea@lagrandevia.it  – 349 4219837