fbpx
8 C
Casentino
domenica, 5 Dicembre 2021

I più letti

Patrizio Bartolini: dal Triathlon al Trail

di Giacomo Giovenali – Mi chiamo Patrizio Bartolini, sono nato e cresciuto a Bibbiena, classe 1980. Mi è sempre piaciuto fare sport, ho praticato calcio fino a 18 anni poi a 22 ho aperto il mio negozio di bici (B.P. Motion) e la passione per il mio lavoro mi ha portato a fare della bici anche il mio sport, che è tra quelli che più mi ha entusiasmato. Il mio carattere molto competitivo mi ha subito spinto a partecipare alle gare di MTB. Dopo i primi anni in cui mi sono completamente dedicato alla bici, ho iniziato durante l’inverno a praticare qualche volta a settimana anche il nuoto.

Nell’inverno 2016 terminata la stagione di gare di MTB, ho deciso di iniziare anche a correre, circa 30 minuti per due giorni a settimana, e mi è subito piaciuto. A gennaio ho fatto la mia prima gara di Trail dell’Epifania a Subbiano, concludendo con un bellissimo ed inaspettato risultato di 3° assoluto. Da quel momento ho iniziato a correre 1 volta a settimana durante tutto l’anno, nonostante la stagione ciclistica e le tante gare di MTB (circa 20 l’anno) in modo da tenere le articolazioni pronte per i piccoli Trail di zona. A questo punto di fatto stavo praticando tre sport, e perché non provare a fare qualche gara di Triathlon? Ho deciso a questo punto di rivolgermi a qualcuno che mi aiutasse negli allenamenti, volevo il migliore!

Così ho contattato Giacomo Giovenali in quanto la sua esperienza nel Triathlon e i suoi percorsi di studi universitari, sono stati fondamentali nella mia scelta.
Giacomo mi ha trasmesso fin da subito la sua carica e la sua voglia di fare che lo contraddistingue. Così ci siamo messi subito a lavoro per preparare “XTERRA Lago di Scanno” a luglio dove ho ottenuto un buonissimo 14° assoluto, 2° di categoria e 3° italiano assoluto. Giacomo in poco tempo è riuscito a portarmi ad un livello super competitivo.
A ottobre 2018 ho deciso di fare la mezza maratona di Arezzo, riuscendo anche qui ad ottenere un buon risultato tanto che il mio coach, Giacomo Giovenali, mi ha incoraggiato a fare la maratona di Firenze programmata per il mese successivo, incoraggiato dal fatto che secondo lui sarei riuscito comodamente a concluderla sotto le tre ore.

Mi piacciono le sfide e ho quindi provato a rispettare il tempo, il giorno della gara ha piovuto per tutto il tempo ma nonostante questo, ho ottenuto un crono di 2:59:39. Nel 2020 con Giacomo avevamo programmato di partecipare all’ XTERRA Lago di Garda come allenamento per poi conquistare la qualificazione ai mondiali XTERRA di Maui (Isole delle Hawaii), con la gara XTERRA Scanno. Ero molto motivato ma purtroppo con la pandemia si è bloccato tutto… appuntamento solamente rimandato!

Siamo arrivati al 2020, anno in cui ho fatto del Trail il mio sport principale e nel 2021 ho iniziato a specializzarmi sulle lunghe distanze. Tuttora faccio gare di Trail media/lunga distanza con ottimi risultati assoluti, continuando a migliorarmi.
Ho un preparatore specifico di Trai, ma nei momenti in cui voglio dedicarmi al triathlon la mia scelta è sempre Giacomo Giovenali con il suo team MTrainingLab e location che offre tutto ciò che serve per allenarsi, fare test e divertirsi con la massima spensieratezza e positività che lo contraddistingue sempre. Ci vediamo per strada… o per sentieri!

Ultimi articoli