Foto

Questa mattina è stato organizzato a Campi Bisenzio (Fi) un presidio di cittadini, comitati, sindacati e partiti, tutti uniti per protestare contro la scellerata gestione della politica sanitaria del PD.

Una gestione sicuramente fallimentare che si è concretizzata in: ridimensionamento dei presidi ospedalieri, chiusura di interi reparti, eliminazione dei pronto soccorso e della chirurgia urgenza in molti ospedali periferici e di zona, liste di attesa indicibili, riduzione dei posti letto, lunghe e disumane attese negli stessi pronto soccorso a causa delle difficoltà di ricovero.

Se la rete ospedaliera è in crisi, peggio ancora sta il territorio. Le osannate Case della Salute sono contenitori vuoti e/o carenti di offerta sanitaria. Molto spesso si è trattato di sola modifica cartellonistica. I cittadini sono stanchi delle bugie, delle falsità e dell’ipocrisia veri nuclei portanti della politica e della gestione sanitaria del PD.

Da oggi inizia la Stagione della contestazione e della protesta senza limiti. Nessun confronto col PD ormai portatore della mercificazione sanitaria! Seguiranno altre giornate di mobilitazione fino a quella del 7 Aprile 2017 quando in tutta Europa sarà organizzata la “Giornata Europea per la Sanità Pubblica.”

Giuseppe Ricci per il Comitato Toscano Sanità

Guarda i video live della manifestazione sulla pagina facebook di CASENTINO2000!