Lo sport come scuola che prepara alla vita, lo sport come esperienza di gioco e di condivisione, ma soprattutto lo sport per tutti. Queste le convinzioni che sostengono il progetto “Sportdays” promosso dall’Assessorato allo sport del comune di Bibbiena, nella persona di Francesca Nassini. In sostanza si tratta di alcune giornate aperte di impianti, palestre e centri sportivi, in cui i bambini da 6 a 13 anni potranno provare a fare sport gratuitamente e guidati da esperti nelle varie discipline. Un modo da un lato per sostenere i bambini nella scelta del proprio “sport per la vita” e dall’altro per aiutare un po’ anche le economie familiari. Non ultimo, ovviamente, anche la possibilità offerta a tutti, di conoscere meglio le opportunità sportive offerte dal nostro territorio che sono molteplici e ben strutturate.
L’Assessore commenta: “Dare un’opportunità a tutti nel campo sportivo. Da questo, innanzi tutto, muove questa progettualità. Non ci nascondiamo, infatti, che a scuola l’attività fisica è sempre più ridotta ed i genitori non sempre comprendono l’importanza di fare sport, perché magari loro stessi non lo hanno mai fatto; ma fare sport divertirsi con gli altri per un obiettivo comune è un diritto dei bambini. Gli obiettivi da raggiungere – lo dicono gli esperti, psicologi, educatori – sono relativi soprattutto alle capacità coordinative che trovano nelle cosiddette fasi sensibili dello sviluppo, un “terreno fertile” da coltivare per creare una solida base su cui costruire in seguito. Inoltre lo sport, iniziato per gioco, per divertimento, è un modo per far scontrare i bambini con la realtà in maniera familiare, giocosa appunto. Sportdays vuole offrire così un’opportunità, ma anche spunti di riflessione condivisi”.
Queste le date dello “sport libero”. Dal 30 Marzo al 9 di Aprile presso la palestra del Corsalone sarà la volta dell’Atletica Avis dalle 17 alle 18, mentre il 21 marzo presso lo stadio di Bibbiena. La MTB Casentino a partire da Primavera presso il nuovo campo scuola presso la stadio di Bibbiena. Per la Piscina, tutte le prime domeniche del mese dalle 10.00 alle 11.00. Il Tiro a segno del Corsalone mette a disposizione i primi due sabati di ogni mese dalle 15 alle 16. Il 28 e 29 marzo presso la palestra di Salta Avanti dalle 15 alle 17 ci saranno spazi liberi di prova con allenatrice per la ginnastica artistica. Per il karate, tutti i primi sabati del mese nella palestra comunale di Soci. Per il Tennis tutte le prime domeniche del mese presso lo stabilimento di Bibbiena. Per pallavolo i giorni sono 13 marzo 11 aprirle dalle 15 alle 17 presso la palestra di Soci con Virtus Archiano. Per il Golf Club 23 maggio e 13 settembre. Il 19 aprile ed il 17 maggio per la Pit bike presso località la Fornace di Farneta. Per l’equitazione ogni ultimo sabato del mese nella sede del Centro Equestre Casentino in località Caggio. Il Vasari Rugby di Arezzo ospita i bambini a partire dalla primavera il sabato pomeriggio presso l’oratorio di Bibbiena. Inoltre realtà come gli Sbandieratori di Bibbiena, Rulletto, bocciofila, pesca hanno dato la loro disponibilità, qualora ci fossero richieste, a momenti di prova e gioco.

Tags: