fbpx
23.5 C
Casentino
martedì, 22 Giugno 2021

I più letti

Da non perdere questo fine settimana in Casentino…

BIBBIENA – Il 4 e 5 agosto si svolgerà la rinnovata rievocazione storica “C’era una volta la Mea”. Tutto sulla manifestazione su www.la-mea.it

LIERNA – Nel primo weekend di agosto, per l’esattezza nei giorni 3-4-5, ecco che arriva una delle sagre più attese e amate della stagione… la “Sagra della Ranocchia”! Il 2012 sarà un anno particolarmente speciale per Lierna perché questa storica sagra compie i suoi primi trent’anni. Ricordate come è nata? Gli abitanti di Lierna venivano chiamati “ranocchiai” perché di sera, con le lampade ad acetilene, andavano alla ricerca di ranocchie. Da qui l’idea della festa. Come di consueto, la “Sagra della Ranocchia” è organizzata dalla Proloco di Lierna che può contare sull’appoggio e sul coinvolgimento dell’intero paese. Dai più piccoli ai più grandi, tutti partecipano alla riuscita dell’evento, che riscuote sempre un grande successo. Ma, oltre agli abitanti, anche molte persone che vengono in villeggiatura a Lierna proprio in occasione della sagra si offrono come volontari dando un loro contributo. Per quanto riguarda il programma, sia a pranzo sia a cena il menù della sagra sarà ricco: antipasti, primi, secondi, dolce e… beh, una vaschetta di ranocchie non può mancare! La struttura che vi ospiterà è di ultima generazione: fissa, in legno, con cucina in pianta stabile, reparto griglia e bagni. Di pomeriggio, inoltre, ci saranno iniziative d’animazione e d’intrattenimento per i bambini, incluse attività di disegno e piccole gare presso il campo sportivo. La sera, a partire dalle 21.00, c’è l’immancabile appuntamento musicale, con musica tradizionale, popolare, da ballo.

PRATOVECCHIO – Lasciatevi tentare dalle specialità di pesce, dal 3 al 5 agosto, di Pesci in Tavola.

RIMBOCCHI – Il 4-5 agosto l’11a Sagra del Pane, dalle ore 19,00. Il pane di Rimbocchi! Per il Casentino è un’istituzione, e per noi che lo vediamo nascere ancora di più! Sono undici anni ormai che ci piace proporlo nei tanti piatti tipici del nostro territorio, piatti che derivano da una tradizione contadina che per noi e per le nostre tavole è storia, ma è anche futuro. Infatti, a questo mondo tutto cambia, ma il pane sempre è stato, sempre è e sempre sarà! L’Acquacotta, la Ribollita, la Pappa al pomodoro e anche la semplice Panzanella, fatte con il pane di Rimbocchi hanno un sapore SPECIALE… da sentire, modestia a parte! Il bere non manca mai. Il pane di Rimbocchi è un ottimo compagno anche per il prosciutto, il formaggio e la carne alla brace. Il Pan Dolce poi… un segreto della nostra fornaia che non svela neanche alle amiche! La sagra prevede anche il ballo in piazza l’animazione per i bimbi.

STRADA – 4-5-6 Agosto: Antica battitura del grano e fiera del bestiame, Borgo alla Collina.

TALLA – Le giornate del 3, 4 e 5 agosto saranno dedicate al Gemellaggio con Pont-du-Casse.

Ultimi articoli