fbpx
31.1 C
Casentino
martedì, 5 Luglio 2022

I più letti

Marcella e il suo giro di boa

Mi chiamo Marcella, ma oramai tutti mi conoscono come “La Baca”… Ho sempre amato lo sport iniziando fin da piccola con i mitici corsi di nuoto nella piscina di Talla.

Poi da adolescente mi sono appassionata alla bici e alle attività di palestra, tanto che nel 1997 ho preso il certificato F.I.F. per l’insegnamento di aerobica e fit box.

Purtroppo, per un grave infortunio al ginocchio ed altri eventi, all’età di 36 anni, ho dovuto dare uno stop a tutto…

Ma “la vita ti toglie e la vita ti dà”… ed è stato, successivamente, durante un mio periodo buio ho scoperto la Corsa… “Lei” la mia ancora di salvezza.

Ho iniziato a correre all’età di 44 anni grazie a mio nipote che già praticava questa disciplina, andando a vedere le sue gare vedevo gente felice… mentre io non lo ero più, così ho iniziato a correre per ritrovare la mia felicità e da allora non ho più smesso, anzi mi ha appassionata così tanto da iniziare a gareggiare pure io.

Per 5 anni ho solo corso… poi l’ennesimo infortunio, per fortuna meno grave dell’altro, mi ha portata di nuovo in sella e in piscina e da lì la svolta.

A quasi mezzo secolo della mia vita la decisione di voler affrontare una nuova sfida um “Giro di Boa” in tutti i sensi.

Nel medesimo istante ho pensato subito che la persona con cui volevo affrontare questo nuovo percorso era Giacomo Giovenali.

Ci conosciamo fin da piccoli essendo vicini di casa, l’ho visto crescere nel suo percorso di atleta, di coach e di quello che è riuscito a portare in Casentino con la sua MTrainingLab, ero sicura che mi avrebbe portato a realizzare il mio obbiettivo e soprattutto che era la persona giusta per assecondare le mie “follie”.

Ho contattato Giacomo a dicembre e già a gennaio lui ha saputo indirizzarmi per poter partecipare alla mia prima gara di Duathlon… ne sono seguite altre due in questi mesi… e ora???

Next step, verso altri obbiettivi…

(A cura di Giacomo Giovanali)

Ultimi articoli