fbpx
19.2 C
Casentino
venerdì, 7 Ottobre 2022

I più letti

Marri: «Continuano i disagi e gli incidenti nel versante romagnolo della strada del Passo dei Mandrioli»

COMUNICATO – Anche ieri si è sfiorata la tragedia – afferma il consigliere comunale di Poppi David Marri – nonostante i lavori fin qui svolti da parte della Provincia di Forlì, il tratto della strada nel versante romagnolo continua ad essere un pericolo costante.

Anche ieri, nel solito punto dove qualche mese fa si era verificata l’ennesima frana e scongiurato per l’ennesima volta il peggio, un’auto è stata investita da un masso che ha creato danni e paura per gli occupanti del veicolo.

Negli ultimi due anni, dopo le istanze presentate al tribunale di Forlì dal Comitato dei Mandrioli,  le proteste e le varie manifestazioni di Fdi , sono stati fatti alcuni lavori per cercare di mettere in sicurezza la strada dal punto di vista della caduta massi ed ultimamente la Provincia di Forlì, dopo l’ennesima forte presa di posizione di Fratelli d’Italia, ha deciso di stanziare per il tratto di loro competenza ulteriori 2 milioni di euro in 3 anni.

Queste  risorse non saranno sufficienti ed è per questo che la politica tutta deve intervenire  sarebbe importante dichiarando la strategicità della strada a livello nazionale in modo da riqualificare questa importante arteria viaria attraverso la presa in carico da parte dell’ ANAS. Le due Provincie non saranno mai in grado di risolvere definitivamente gli storici problemi che questo percorso di montagna presenta.

Lo sviluppo turistico ed economico del Casentino passa soprattutto dalla presente si adeguate infrastrutture, non chiediamo autostrade anacronistiche in una zona a vocazione turistica ambientale, ma mantenere, salvaguardare e mettere in sicurezza l’esistente sarebbe non solo auspicabile ma indispensabile.

David Marri, consigliere comunale Poppi

Ultimi articoli