Tag: pratovecchio

Il Casentino si muove

Il Casentino si muove

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. Nasce a Pratovecchio Stia il Circolo di Fratelli d’Italia “Francesco Razzi”. Dopo il 4 marzo alcuni patrioti prendono coraggio e iniziano un percorso di impegno civile per migliorare il Casentino. Francesco Razzi a cui è stato intitolato il Circolo è stato esponente di Alleanza Nazionale e Consigliere […]

Ex Ausonia: smantellate alcune linee, ma non si parla di licenziamenti

Ex Ausonia: smantellate alcune linee, ma non si parla di licenziamenti

di Melissa Frulloni – Dopo le preoccupanti voci circolate sul futuro dello stabilimento ex Ausonia di Pratovecchio, abbiamo incontrato Andrea Bertelli, responsabile Cgil Casentino, per fare chiarezza e per capire se dobbiamo davvero preoccuparci, anche, per questa storica e importante azienda del territorio. “Abbiamo incontrato recentemente l’azienda che ci ha […]

Don Massimo Mansani, nuovo parroco di Pratovecchio

Don Massimo Mansani, nuovo parroco di Pratovecchio

di Mauro Meschini – Dopo tanti anni don Guido ha lasciato la guida della parrocchia di Pratovecchio e, da Rufina, è arrivato Don Massimo Mansani. Lo abbiamo incontrato a pochi giorni dalle festività natalizie. Sappiamo che viene dalla parrocchia di Rufina. Ma prima? «Il Seminario. Perché Rufina è stata, per […]

L’inarrestabile voglia di sapere

L’inarrestabile voglia di sapere

di Martina Naccarato – La rubrica Volare senza ali racconta la storia di Genny, una giovane ragazza con disabilità, residente a Pratovecchio e neolaureata in Scienze dell’Educazione e della Formazione, che, nonostante le sue difficoltà e i molti pregiudizi della gente, è riuscita a realizzare il suo sogno: quello di […]

Un supermercato? Meglio una nuova casa di riposo

Un supermercato? Meglio una nuova casa di riposo

di Anselmo Fantoni – In un mondo sconvolto da avvenimenti che insidiano le nostre fragili certezze, rischiamo di perdere di vista la strada da seguire per organizzare le nostre società affinché tutti si possa raggiungere la felicità. La crisi ci ha lasciato una situazione a cui non eravamo abituati, i […]

Un chiostro aperto sulla vita

Un chiostro aperto sulla vita

di Anselmo Fantoni – La costruzione del Monastero della Madonna della neve di Pratovecchio è terminata. Un nuovo luogo di fede nella terra di Santa Maria, La Verna e Camaldoli. Da sempre l’uomo ha voluto cimentarsi verso opere impegnative, la nostra cultura occidentale è nata, dopo la disgregazione dell’impero romano, […]

Pratovecchio, un paese per l’anima

Pratovecchio, un paese per l’anima

di Anselmo Fantoni – La musica ha sempre avuto per me un fascino particolare, tanto da entrare nel mondo fatato delle bande fin dall’età di 14 anni, combattendo contro la ritrosità dei miei genitori che ho costretto, per questa mia passione a grandi sacrifici. Pur non essendo un eccelso musicante, […]

Incendio all’asilo nido di Pratovecchio. Nessun danno

Incendio all’asilo nido di Pratovecchio. Nessun danno

Un nostra lettrice ci ha segnalato che questa notte si è sviluppato un incendio all’interno dell’asilo Nido Alberto Fani di Pratovecchio. Stamattina il Nido era inagibile. L’incendio pare si sia sviluppato da una stufetta elettrica all’interno della struttura che comunque non ha riportato nessun danno, solo l’annerimento delle pareti. Tra […]

Angiolo, a bottega da 60 anni

Angiolo, a bottega da 60 anni

di Marta Andreani – Nella cornice del suggestivo Salone de’ Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, Angiolo Ristori, commerciante di Pratovecchio, ha ricevuto il Premio Mercurio. L’onoreficenza, assegnata ogni due anni dalla 50&Più Unione Regionale Toscana, è riservata agli imprenditori che hanno dedicato la loro vita al commercio. Alla manifestazione […]

Sulla commedia “Banca Rossa Fraudolenta”

Sulla commedia “Banca Rossa Fraudolenta”

Riceviamo e pubblichiamo. Nella commedia del 9-10-11-12  agosto della rassegna che si tiene a Pratovecchio “Il Teatro è servito”, Banca Rossa Fraudolenta, è stato proposto il tema del risparmio rubato. Noi risparmiatori derubati del Casentino abbiamo gradito perchè serve a tenere ancora vivo un argomento che non deve essere dimenticato. […]