Lo scorso mercoledì 26 Marzo, presso il centro Sociale di Bibbiena Stazione, l’amministrazione ha invitato i cittadini all’esposizione del Piano di recupero dell’area del consorzio agrario. Questo perché il progetto, in attesa delle osservazioni dei cittadini, dovrà successivamente passare al vaglio del Consiglio Comunale. Per sintetizzare, le opere di interesse pubblico saranno le seguenti: riqualificazione parco urbano mq 6600 per circa; riqualificazione di Piazza Palagi con nuova viabilità, parcheggi, marciapiedi ed aree verdi mq 6100 circa; realizzazione dei marciapiedi di via Umbro casentinese. L’intervento, come detto prevede la demolizione degli edifici esistenti e la ricostruzione di un edificio per una volumetria di circa mc 5500, circa 2000 mc inferiore a quella esistente , pari a 7785 mc con destinazione commerciale, per una media struttura di vendita.

Vediamo nel dettaglio alcuni particolari del progetto. L’Amministrazione, con lo scopo di riqualificare l’interno complesso, visti gli interventi in corso sull’ area e sugli edifici della Scuola Materna, ha incluso nell’ intervento la riqualificazione del Parco verde che si trova tra Piazza Palagi, lo stesso Plesso Scolastico e Piazza Avis, in modo da ottenere un continuo riqualificato del tessuto urbanistico-edilizio esistente. L’intervento di sostituzione edilizia sull’ edificio principale del Consorzio Agrario, che consistente nella ristrutturazione dell’edificio esistente, subirà diversi cambiamenti.

Innanzi tutto un sensibile arretramento dei manufatti esistenti a ridosso della Scuola Materna con una ricaduta immediata nella connessione stradale ossia l’eliminazione del pericolo restringimento tra Piazza Palagi e Via della Fantasia ed un potenziamento degli spazi di parcheggio. L’arretramento creerà un’area di parcheggio che sarà ceduta in permuta all’ Ammnistrazione Comunale. Sul confine nord, oltre al recupero dell’ area di proprietà, si e’ previsto l’occupazione di una fascia di area pubblica di una larghezza di circa m. 2,50 che il Consorzio permuterà con l’ Amministrazione con l’area di parcheggio a ridosso dell’ingresso della Scuola Materna così come indicato nell’ accordo convenzionale. Si ricaveranno così circa 75 nuovi posti auto ad uso pubblico, sulla copertura del nuovo Complesso.

Aspetto molto importante da punto di vista della fruizione, della vivibilità e della sicurezza, verrà allargata la connessione stradale tra Piazza Palagi e Via della Fantasia. E’ prevista inoltre, una modifica della recinzione e dell’ area del resede del plesso scolastico in modo da migliorare ulteriormente la connessione viaria tra P.zza Palagi e Via della Fantasia. Questo permetterà un doppio senso di percorrenza perimetrale alla Pizza, connessa con Viadella Fantasia e costituita da 2 corsie carrabili di larghezza pari a m. 3,75 ognuno, oltre ai marciapiedi.

Con la riqualificazione di Piazza Palagi, oltre alla creazione di una nuova viabilità scorrevole ed ampia, si passerà dagli attuali 36 ad un totale di circa 149 posti auto ad uso pubblico e privato ed area parcheggio per motocicli, circa 113 posti auto in piu’ rispetto a quelli esistenti.

Ufficio Stampa Comune di Bibbiena