di Umberto Rossi – La Freestyle Dance School è una scuola di danza in grande crescita, e, negli anni, si è fatta riconoscere sia nel nostro territorio, vincendo a settembre il primo concorso di danza in Casentino, sia in manifestazioni a livello nazionale; più stili vengono insegnati nella scuola dalla danza classica all’hip hop, dal jazz al contemporaneo, tutti sotto i vigili occhi di insegnanti professionisti.
Il 16 dicembre 2012 alla palestra del Corsalone si è svolto lo spettacolo di danza della Freestyle Dance School, il freddo non ha impedito la buona riuscita della giornata. I vari gruppi si sono alternati senza una precisa logica, ma senza mai annoiare e senza rendere piatta la visione dello spettacolo, ciò che colpisce nella messa in scena delle performance è la moltitudine di colori, bimbi in tutù bianchi, rosa, magliette fucsia, nere, rosse e maglioni da “ artisti di strada” dai colori variopinti: un’albero di natale vivente, dai mille colori, come una enorme bandiera arcobaleno.
Grande affluenza per quello che molti considerano un semplice “saggio di Natale”, in cui i bimbi dimostrano a parenti ed amici, quello che hanno imparato, nelle aule di danza, durante l’anno, sotto la guida attenta dei maestri ed invece la Freestyle Dance School, offre si uno spettacolo di danza, dove sono padroni indiscussi del palco gli allievi, ma è anche un’importante esperienza di aiuto sociale, verso entità ONLUS che sostengono i paesi più disagiati.
Quest’anno la scuola ha deciso di sostenere, nell’ambito del progetto “Danzando per la vita” l’associazione NEEMA ONLUS, che opera in varie parti dell’Africa cercando di aiutare gli abitanti dei villaggi e i ragazzi, donandogli l’intero guadagno dello spettacolo.