I carabinieri della stazione di Rassina hanno tratto in arresto un 50enne, residente in Casentino, nei cui confronti l’ufficio di sorveglianza di Salerno aveva emesso un ordine di esecuzione per la sottoposizione alla detenzione domiciliare. L’uomo, che deve scontare la pena di tre mesi di reclusione, si è reso responsabile di violazione degli obblighi di assistenza familiare.

I carabinieri della stazione di Subbiano hanno tratto in arresto un 65enne del basso Casentino, nei cui confronti il Tribunale di sorveglianza di Firenze aveva emesso un ordine di esecuzione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare. L’uomo deve scontare una pena residua per una infrazione di carattere fiscale, commessa in Arezzo nel 2006.

I carabinieri della stazione di Poppi hanno denunciato in stato di libertà un 25enne asiatico, residente in Casentino, per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. L’uomo, fermato per un controllo alla guida della propria autovettura e sottoposto alle analisi, veniva trovato positivo all’uso di cannabinoidi e cocaina.