fbpx
19.9 C
Casentino
domenica, 3 Luglio 2022

I più letti

È in edicola CASENTINO2000 di Giugno

La febbre da Recovery Plan, i miliardi di investimenti previsti dal governo per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, ha colpito anche i nostri amministratori casentinesi che presi dall’euforia delle tante disponibilità economiche (?) del momento si sono lasciati andare, forse un po’ troppo, a spese “pazze”. “Soldi come se piovesse”, è quindi il titolo della copertina di questo numero di Giugno di CASENTINO2000 (siamo al 331!), davvero adatto, a nostro dire, per descrive alcune vicende che stanno attraversando il Casentino in queste settimane.

Il nostro Badalischio continua l’inchiesta su “Casa Basagna”, il rudere demolito, costato al Comune di Poppi 287.000 euro! Altro articolo di punta di questo mese (anche questo perfettamente inserito nelle “spese pazze” dei nostri amministratori) è quello sulla ciclovia casentinese. Ancora lontano il termine dei lavori per la “grande opera”, ad oggi si prevede una spesa di 7.500.000 di euro! Restiamo a Poppi per un cartellone pubblicitario, posto sulla strada che porta al Castello, che ha inspiegabilmente suscitato diverse polemiche e coinvolto il titolare della Cantina Fregnan.

A Santa Mama, invece, il grido d’allarme viene dagli inquilini delle abitazioni dell’ex canonica, oggi case popolari che stanno dando non pochi problemi e… molte spese!
Ci spostiamo a scuola e torniamo a parlare di DAD; ha tamponato un’emergenza, ma ha allontanato bambini e ragazzi dagli amici e dalle loro classi. Ecco come vedono i genitori casentinesi la didattica a distanza.

Al Castello di Porciano, invece, ci sono dei nuovi proprietari, arrivati da oltreoceano con entusiasmo e impegno per valorizzare ulteriormente questo simbolo storico della vallata. E sempre da oltreoceano (anche un po’ più in là) arriva la storia di Gabriele Fioravanti, giovane ingegnere casentinese che ci ha raccontato la sua storia di crescita lavorativa e umana in Nuova Zelanda.

Come sappiamo, il Casentino è ricco di luoghi che raccontano la storia di questo territorio. Da Borgo alla Collina arrivano le iniziative dell’ASD Il Borgo per coinvolgere gli abitanti in progetti di riqualificazione del paese; mentre a Pratovecchio Stia c’è chi si impegna per salvare l’Oratorio di Santo Stefano di Tuleto. Ad Asqua, invece, nuova gestione per il rifugio con tante novità che arrivano dalla terra del Sol Levante.

Anche in questo numero di CASENTINO2000, continua il nostro approfondimento sulle antiche varietà dei fruttiferi della vallata, con Marco Roselli parliamo del pero. Immancabili la rubrica del Canile del Casentino,  Essere con i consigli dei nostri esperti. Poi ci sono tutte le vostre lettere sulla rubrica BLOCKNOTES, la ricetta e il vino in abbinamento. E ancora la rubrica sul Parco, Sguardi Oltre il Crinale. Torna anche Libro Aperto, la rubrica di Don Gianni Marmorini e “CGIL SPI Informa”. In questo numero anche ArcheoCasentino, scritta e curata dal Museo Archeologico di vallata. Infine, lo sport, con la storia Ciro Petronelli e Luigi De Luca, con i suoi tantissimi km in bici. 

CASENTINO2000 è in edicola a soli 2 euro oppure potete acquistarlo online nel nostro nuovissimo shop! Scopritelo subito!

Ultimi articoli