E’ stato trasferito nel reparto rianimazione dell’Ospedale San Donato di Arezzo, il casentinese contagiato dal Coronavirus, in seguito a problemi respiratori.

La compagna è stata trovata positiva al virus dopo il terzo tampone e rimane ricoverata nel reparto di malattie infettive. Il quadro clinico della donna non era chiaro e per questo il test è stato ripetuto più volte dai medici.

C’è comunque riserbo sulle condizioni dei due casentinesi ricoverati.