fbpx
31.1 C
Casentino
giovedì, 30 Giugno 2022

I più letti

Nell’anno di Dante, perchè il Giro non passa da Campaldino?

LETTERA – Invio solo una mia riflessione riguardo al Giro d’Italia che giovedì passerà dalla Consuma e dalla Calla… Quest’anno non si sente altro che parlare di Dante Alighieri in tutte le salse… Ora dico è possibile che tra politici e no, non si sia stati capaci di far passare il Giro dalla rotatoria di Campaldino o meglio come si dice noi casentinesi dalla Colonna di Dante???

La possibilità di rispettare il tracciato sarebbe stata possibile… Passo della Consuma, discesa di Montemignaio dove per altro avrebbe omaggiato gli 80 anni dell’unico casentinese che ha vinto tappe al Giro e Tour cioè Marcello Mugnaini… Passaggio per Strada, poi Campaldino, rotatoria della Colonna di Dante, dove il sommo poeta ha combattuto tra le file dei guelfi e poi svoltare in direzione Pratovecchio Stia per poi imboccare la Calla e proseguire per il percorso disegnato verso Bagno di Romagna…

L’allungo del tracciato, vista la discesa, non credo avesse influenzato sulle performance dei macinatori di chilometri… Da sportivo e da CASENTINESE LIBERO mi sento in dovere di provare un po’ di rammarico per la scelta da parte di RCS sport e per il non interesse da parte di chi conta da queste parti.

Un appassionato di bici

Ultimi articoli