da Progetto per Montemignaio – Al cittadino attento alle questioni della propria comunità non può essere sfuggito l’importante convegno  dal tema “ L’Auser e le donne dell’Auser nell’era del corona virus “ che si terra Domenica 26  luglio presso IL PARCO GIOCHI di Montemignaio.

Il convegno organizzato dalla locale sezione AUSER –  che si occupa come ribadito  nel proprio sito istituzionale di anziani, solidarietà, partecipazione –  assume una  valenza istituzionale data sia  dalla presenza del Sindaco di Montemignaio, che dall’assessore Regionale  Ceccarelli .  Assessore della uscente  Giunta Rossi del PD , con delega alle infrastrutture, cave, urbanistica, cartografia, edilizia residenziale pubblica, governo del territorio….

Nella scala delle rappresentanze istituzionali invitate non può passare inosservato come non sia presente la provincia, unica sede istituzionale dove non governi il partito democratico.  La questione assume un rilievo ancora più evidente  considerato che Montemignaio esprime un consigliere provinciale  – Laura Seghi –  di maggioranza e di governo provinciale. Consigliere tra le cui deleghe  ci sono proprio  le pari opportunità,  e quindi in perfetta armonia  con il tema dell’incontro.

Consigliere provinciale che nel corso del suo mandato  si è molto impegnata  su tali materie, oltre che  per il  proprio comune,  con generosità e passione. Facendosi interprete dei bisogni del territorio e della propria comunità  senza mai anteporre logiche di appartenenza, e/o di visibilità  alle richieste ricevute . Attività che si è concretizzata nei molteplici interventi della Provincia nella rete delle infrastrutture  di Montemignaio.

Con l’approssimarsi delle elezioni regionali certe modalità organizzative, potrebbero indurre a leggere come le reali intenzioni di talune manifestazioni si possono allontanare da quello che dovrebbe essere un alto fine istituzionale, dal quale  associazioni  ed  enti territoriali non dovrebbero mai allontanarsi.

Progetto per Montemignaio, Seghi – Caruso – Dini

conv1