fbpx
5.4 C
Casentino
domenica, 27 Novembre 2022

I più letti

UISP, la squadra della settimana è il Deportivo Capolona

di Francesco Benucci – Questo marzo pazzerello ci ha “trasportati” da un fine settimana uggioso come quello scorso a un gustoso anticipo di primavera come in quello appena trascorso. Il turbinio meteo avrà confuso i nostri team UISP o le squadre in oggetto avranno mantenuto i nervi saldi?

In Eccellenza non si distrae il CSBS Casentino che si conferma ai vertici della graduatoria dopo il successo corsaro sul campo del Gricignano: l’1-2 finale, frutto degli spunti di Giusti e Melillo, certifica la solidità e la vocazione alla sofferenza “costruttiva” dei nostri. Così…si va lontano! Al contempo il KO dello stesso Gricignano alimenta le speranze di permanenza in categoria di Badia Prataglia e Il Ciclone: i primi, tra le mura amiche, disputano una prova gagliarda e impongono lo stop per 0-0 addirittura all’Asa Calcio capolista; in siffatta maniera agganciano il terz’ultimo posto! Qui “sosta” Il Ciclone che, pur lottando da par suo e davanti al proprio pubblico, si deve arrendere per 0-2 alla veemenza agonistica di una big come il New Old Boca: tuttavia, come detto, il treno salvezza è ancora lì…non è scappato! A proposito di fughe…c’è chi le prova anche in direzione vertice! È il caso dello Spartak Bibbiena che, in virtù dei gol di Popa, Gennai e Certini, esce da una trasferta “da quartieri nobili” come quella col Ciao Club con una vittoria per 1-3 che equivale ad una laurea ad honorem! Chi invece, perlomeno in questo turno, non può aspirare a riconoscimenti così prestigiosi sono Le Logge che, davanti al pubblico amico, si fanno bloccare dal Banco Latino fanalino di coda con un rocambolesco 2-2 (a segno per i valligiani Guerra e Laponi): siamo però certi che si tratti solo di una piccola “sbandata” a cui i nostri porranno presto rimedio!

In 1°Divisione l’improvvisa aria primaverile non ha portato effetti benefici a tutti! Così, ad esempio, il Chiusi della Verna 2005, autentico rullo compressore delle ultime giornate, si è fatto sorprendere sul proprio terreno dal Pol.S.Marco perdendo 0-1: in ogni caso il KO non cancella quanto fatto e la classifica resta da leccarsi i baffi! Chi si lecca i baffi in questa giornata è il Deportivo Capolona che, nel derby casalingo col Bar La Siesta, torna a fare la voce grossa e, con le marcature di Bruni (doppietta), Celli e Mattesini, travolge gli ospiti con un esaltante 4-1 che rinverdisce le ambizioni del Depor! Di contro c’è un Bar La Siesta che, nonostante la rete di Farcas, si cura le ferite dopo una giornata storta ma che deve voltare pagina per continuare la rincorsa alla salvezza! A proposito di salvezza, un bel passo in avanti l’ha compiuto il G.S.Poppi che ha espugnato il campo del Patrignone con un incredibile 5-7! Sì, avete capito bene! Gli eroi di giornata sono Rossi con la sua tripletta, Calami, Vezzosi, Mortai e Fiorini. Infine, riposava il Castelluccio mentre si disputeranno nella serata di lunedì Falciano – Ceciliano e soprattutto l’importantissimo derby di vertice tra il River Partina e Il Corsalone. Da non perdere!

In 2°Divisione fa un po’ scalpore la mancata vittoria del Boca Strada Juniors ma, attenzione, i nostri giocavano sull’ostico terreno del Lions S.Leo terzo in graduatoria: quindi l’1-1 di giornata, frutto dell’acuto di Simonetti, è in realtà un ulteriore mattoncino sulla via che conduce alla promozione! Chi potrebbe fare un pensierino alle zone alte, se solo avesse più continuità, è il Marcena che, davanti al pubblico amico, lotta, sbuffa e supera per 2-1 (gol casalinghi di Guidelli e Di Tomaso) il Bayern Guido Monaco. Tuttavia va detto che anche gli ospiti del Bayern non hanno demeritato e, al di là della sconfitta e del gol di Buccianelli, il match è risultato gradevole. Un discreto match lo ha disputato anche il Lokomotiv Rassina che, in casa propria, ha venduto a caro prezzo la pelle, ha segnato con Cecconi e ha così “bloccato”, inchiodandole sull’1-1, le ambizioni di una corazzata come il Nuova Biturgia!

Un 4-1 in un derby, la classifica che “apre” a prospettive interessanti… è stata la settimana del Deportivo Capolona!

Ultimi articoli