13.9 C
Casentino
mercoledì, 21 Aprile 2021

I più letti

Il tuo 5×1000 per i nuovi defibrillatori

Mantenere a Bibbiena il 5xmille significa fare qualcosa di concreto e davvero importante per la propria comunità e in questo caso per la prevenzione in luoghi come le scuole. L’adesione dei cittadini servirà per agevolare l’acquisto di alcuni “defibrillatori intelligenti”, da destinare ai plessi scolastici del nostro comune. Questi defibrillatori hanno la prerogativa di riconoscere ed interrompere un’aritmia ventricolare maligna, cioè potenzialmente mortale; il loro acquisto comporta anche un’adeguata attività di formazione del personale che sarà poi preposto al loro utilizzo.

L’utilizzo del defibrillatore può risultare di estrema utilità in caso di un intervento tempestivo sul paziente, dato che il defibrillatore, oltre ad effettuare per mezzo di elettrodi adesivi una scarica elettrica che va a ristabilire un battito regolare del cuore in caso di un arresto cardio-respiratorio effettua in maniera automatica l’esame cardiaco della vittima cercando la sua pulsazione e in caso di arresto agisce sulla possibile fibrillazione che il cuore dopo un infarto sviluppa per una durata molto breve.

In questo modo si vuole dare continuità al progetto “Il Cuore di Bibbiena” lanciato dall’assessorato allo sport per l’acquisto di defibrillatori intelliegenti per le società sportive.
Nel 2009 i cittadini di Bibbiena hanno dimostrato di apprezzare l’iniziativa di un 5×1000 dedicato al sociale, tanto che con ben 5.078, 04 euro Bibbiena è stato il primo in assoluto di tutta la nostra provincia e non solo.
Mantenere a Bibbiena il 5 per mille della imposta sul reddito significa, dunque sostenere il “Cuore di Bibbiena” e il suo futuro.

Tale scelta, che non é alternativa a quella dell’otto per mille,non comporterà nessun aumento di imposta per il contribuente, offre anzi al Comune di residenza dello stesso la possibilità di ampliare o migliorare le attività ed i servizi sociali offerti, senza gravare ulteriormente sulle tasche dei cittadini.

Al momento della compilazione, sul modello della dichiarazione dei redditi, è sufficiente apporre la propria firma nel riquadro che figura sotto la scritta “attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente”.
Chi non é tenuto a compilare la dichiarazione dei redditi, può sottoscrivere il modello integrativo allegato al CUD 2012 e consegnarlo, in apposita busta, ad un qualsiasi ufficio postale.

Per ulteriori informazioni: Ufficio Servizi Sociali 0575/530662 – 0575/530671

Ultimi articoli