fbpx
6.4 C
Casentino
lunedì, 28 Novembre 2022

I più letti

UISP, la squadra della settimana è il Chiusi Verna 2005

di Francesco Benucci – Nella settimana che introduce a San Valentino, i team casentinesi impegnati nei campionati UISP ci avranno fatto battere forte il cuore? Scopriamolo! In Eccellenza, ad esempio, è stato un vero colpo di fulmine la prestazione dello Spartak Bibbiena che conferma di aver “messo le ali” travolgendo il Badia Prataglia con un secco 0-3! La doppietta di Popa e il sigillo di Giuliani trainano i nostri verso quelle posizioni di classifica che competono a un undici del genere! Di contro, si lecca le ferite il Badia ma considerando le buone gare disputate in precedenza e la caratura dell’avversario…bisogna voltare pagina senza drammi! Deve voltare pagina senza drammi anche il CSBS Casentino che, pur vendendo a caro prezzo la pelle, cade sull’insidioso campo del Ciao Club; un KO di misura (un 2-1 ammorbidito dal gol di Tellini) contro una squadra d’alta graduatoria non può certo intaccare le certezze dei giocatori casentinesi! Delle certezze cerca di ricostruirsele poco a poco anche Il Ciclone che, nell’importante match casalingo col Gragnano, impatta per 1-1 grazie alla rete di Puccini. Non sarà il risultato della svolta ma consente di tenere accesa la fiammella della speranza. Infine, si gioca lunedì Le Logge – Superpoppa.

In 1°Divisione ci stiamo “innamorando” sempre più di Corsalone e River Partina! I primi consolidano la leadership in classifica asfaltando a domicilio il malcapitato Wineuropa: l’1-4 è un segnale abbastanza eloquente delle intenzioni “bellicose” dei nostri! Il River, a sua volta, non si fa pregare: si gode la doppietta di Agostini, abbatte, davanti al pubblico amico, la resistenza dell’Atl.Piazzetta con un canonico 2-0 e continua a veleggiare al secondo posto! Ovviamente non c’è solo la lotta per la promozione: c’è anche quella per non retrocedere e poi ci sono coloro che “son sospesi” a metà graduatoria. Tra questi ultimi figurano, con risultati odierni opposti, Deportivo Capolona e Chiusi della Verna 2005: i primi si fanno sorprendere dal pur quotato Patrignone, cedono 0-1, riflettono sui propri errori e, ne siamo convinti, preparano già un tempestivo riscatto! I secondi invece compiono una vera impresa e, tra le mura amiche, ottengono un sorprendente successo contro un G.V.Quarata proiettato verso il salto di categoria: l’1-0 firmato Manenti finirà probabilmente tra le più belle istantanee della stagione! E un’istantanea importante potrebbe anche essere lo 0-0 conseguito dal Bar La Siesta sul terreno del Ceciliano in un delicatissimo scontro salvezza: certo, una vittoria avrebbe avuto più il sapore della svolta ma anche l’aver evitato la sconfitta, per di più in trasferta, potrebbe essere foriero di sensazioni positive! E a proposito di zone pericolanti, le tiene a debita distanza il Castelluccio grazie al successo esterno per 0-2 contro il Pionta Saint Germain, un successo che fa tirare ai basso casentinesi un bel sospiro di sollievo! Infine, avrà luogo lunedì Falciano – Pol.S.Marco mentre riposava il G.S.Poppi.

In 2°Divisione ci fa battere forte il cuore, e ormai non è una novità, il Boca Strada Juniors! La capolista riscalda l’entusiasmo dei tifosi di casa superando, in un derby complicato, la tenace resistenza del Bayern Guido Monaco: Puri confeziona l’1-0 e regala un margine sempre più ampio sulle inseguitrici! I complimenti vanno però anche al Bayern che, nonostante la differenza in classifica, ha disputato una prova caparbia, gagliarda…insomma, da applausi! Possiamo tributare i nostri applausi anche al Lokomotiv Rassina che, davanti al pubblico amico, non compie passi falsi: l’acuto di Tocchi è sufficiente per imbastire un successo per 1-0 sull’Arci Saione e confermare il buon periodo attraversato dal team valligiano! È invece un periodo di alti e bassi e di gol a grappoli per il Marcena! La conferma arriva dal 2-2 ottenuto con l’Avis Boca Agazzi: Guidelli e Fabbriciani sono gli alfieri del gol dei nostri, padroni di casa.

In un turno foriero di buoni risultati premiamo i ragazzi del Chiusi della Verna 2005 (nella foto) che probabilmente hanno conseguito quello più sorprendente e quindi entusiasmante: sono loro il team della settimana!

 

Ultimi articoli