fbpx
19.6 C
Casentino
domenica, 3 Luglio 2022

I più letti

Casentino Espone, la fiera campionaria che promuove la sostenibilità

Dal 20 al 28 giugno, nella nuova location ubicata nell’area del centro commerciale “Casentino” nel comune di Bibbiena, torna Casentino Espone, la grande fiera campionaria organizzata da Valdeuropa, che ospita il più alto numero di settori merceologici e che non smette di rinnovarsi perché, pur forte di una tradizione espositiva consolidatasi nel tempo, vuole soddisfare in maniera ottimale le nuove tendenze commerciali.
Casentino Espone è una campionaria in linea con i tempi, in grado di soddisfare un pubblico estremamente variegato e con mille interessi diversi.
L’edizione 2015 si preannuncia particolarmente ricca ed accattivante con innumerevoli settori merceologici: artigianato, arredamento e complementi di arredo, articoli per la casa e tecnici, antinfortunistica, cancelli, porte e portoni automatici, caminetti e stufe, idrotermosanitari, pavimento in legno, serramenti ed infissi, impianti elettrici e idraulici, impianti di allarme e di condizionamento, edilizia e bioedilizia, energie alternative, vetrate artistiche, tappezzerie, tende da interno e da esterno, ferro battuto, depurazione acque, distributori automatici, piscine, automobili, veicoli industriali e commerciali, carrelli elevatori e piattaforme aeree, macchine agricole, macchine movimento terra, prodotti tipici agroalimentari.
Quest’anno Casentino Espone si concentra su un tema quanto mai attuale: la sostenibilità, sia in edilizia sia nell’alimentazione. Un valore sempre più necessario, non soltanto per tutelare l’ambiente che ci ospita, ma anche per fare in modo che i suoi prodotti siano quanto mai salutari, nutrienti e gustosi. Infatti, durante tutto il periodo dell’esposizione saranno presenti numerose aziende agroalimentari del territorio proprio per dare attenzione ed apprezzamento al prodotto a Km 0 ed alla filiera corta.
Non dimentichiamoci, poi, che Casentino Espone è anche festa, gioco, sport e svago per tutti.
Infine, per sostenere le imprese e agevolare le famiglie, ancora alle prese con la crisi, gli organizzatori hanno confermato il tradizionale ingresso gratuito tutti i giorni dalle 16.30 alle 23.30.

Ultimi articoli