fbpx
9.1 C
Casentino
giovedì, 1 Dicembre 2022

I più letti

Con la mannaia dentro al ristorante. Si da alla fuga, ma viene arrestato dai Carabinieri

mannaia

Nel primo pomeriggio del 9 febbraio 2016, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Bibbiena, denunciavano in stato libertà per minaccia aggravata e danneggiamento, un 38enne del Casentino.
Il predetto, all’interno di un ristorante del Casentino, per futili motivi, riconducibili a gestione dell’attività di ristorazione, aggrediva e minacciava con una mannaia e coltelli da macellaio il proprio socio senza colpirlo, ma danneggiando la porta ingresso dell’esercizio commerciale, datosi alla fuga.
Veniva rintracciato in Arezzo presso l’abitazione di un famigliare.
Nel corso della perquisizione domiciliare venivano rinvenuti circa gr. 6 di sostanza stupefacente tipo ”marijuana”, motivo per cui il predetto veniva segnalato all’Autorità Amministrativa.
Lo stupefacente, la mannaia e i coltelli venivano sottoposti a sequestro, in attesa di disposizioni delle Autorità Amministrativa e Giudiziaria.

Ultimi articoli